A teatro dai 18 mesi: si può fare!

Attività: crescere con l'animale simbolo

Un’inedita gita fra arte e teatro

Largo ai teens, gli inventori di futuro

Spazio alla formazione

Scuole

Segni at school

Schools and educational services are key partners for us at Segni d’infanzia. In this section you will find all services and resources available for teachers and students.

Offer, counseling and co-design

Theater is a cross-sectional pedagogical tool capable of positively influencing the growth of our cognitive and emotional sphere. It helps both children and boys and girls re-connect with their emotions and it teaches them how to recognise and empathise with others. Theater is also a type of non-formal learning acknowledged by the MIUR (the Italian Ministry of Education) as an activity to be included in the educational offer and in the didactic study plan.

Every year, the association Segni d’infanzia provides teachers and schools belonging to all levels of education with an extraordinary selection of didactic and educational suggestions within the SEGNI New Generations Festival, but that’s not all.

In fact, our association never sleeps, and upon request of schools or single teachers, we are always happy to deliver and design activities and specific projects consistent with the themes that will be addressed during the school year. It is also possible to ask for a specific showamong those we produced – to be displayed directly at school.

Our association can also become your partner in case your school is willing to apply for national and international calls for proposals. We will be pleased to share with you our skills and long-standing experience in writing projects.

Contact Segni d’infanzia Schools Office at

0039 0376 1514016

ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

SEGNI New Generations festival as cultural trip

Visiting Mantova, UNESCO World Heritage site, during the Segni Festival is the perfect way to combine theatrical performances, artistic workshops and a tour through superb artistic places – many of them chosen to host the venues of the festival. An immersive cultural experience, to share with artists and students from all over the world.

In compliance with all rules and restrictions due to the Covid-19 pandemic, our Schools Office is ready to help schools belonging to all levels of education, from all over the world, organize one or more days at SEGNI, tailoring packages that include the participation to different venues as well as a tour through the town.

Segni in onda for schools

In 2020, we created the digital platform segninonda.org in order to provide schools with an increased offer, accessible and visible at any time directly on the IW placed in every classroom. Our platform, co-designed in partnership with experts in developmental age, hosts different kind of contents: theatrical performances, podcasts, interviews to experts and artists, workshops, video-lectures and web series. It is a place where you can experience different artistic and digital languages, it provides groundbreaking suggestions, reading instruments and a complementary and in-depth experience you can combine with the live one. Enter the area dedicated to the level of education of your school and find out the contents we designed for your students.

 

Teacher pass

If you are a teacher and you would like to dive into the different performances of the Festival as an “insider”, to find new ideas for your activities, you can request the TEACHER PASS contacting us at ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com and attaching any document confirming your job as a teacher.

With the PASS you will have free access to all venues of the festival, prior to the check of seats availability.

Keep in touch with SEGNI

If you wish to receive our updates and to discover the special events dedicated to schools and teachers, access the ON LINE meeting where we present the full program of the festival, schedule a specific counseling talk with the artistic direction, sign up to our newsletter specifying your job position click here.

 

Per non perdere le presentazioni del festival con la selezione degli spettacoli per fascia d’età iscrivi alla Newsletter Speciale Scuole inviando una mail a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com, indicando il grado scolastico di appartenenza.

Scarica QUI il programma completo del festival 2021.

Incontriamoci al Festival

La XVI edizione di SEGNI si terrà dal 23 ottobre all’1 novembre e prevede per i nidi i seguenti spettacoli:

Dai 18 mesi

  • Boucle d’O

Un poema visivo e musicale fatto di giochi d’acqua e ritmi composti.

  • Corpo lib(e)ro

Un viaggio esplorativo in cui imparare a giocare con l’oggetto libro. Questo spettacolo nelle mattine di giovedì 28 e venerdì 29 ottobre si può richiedere direttamente all’interno del nido.

  • Yellow

Gli interpreti attraverso il mimo e la musica dal vivo trasformano una città gialla in uno spazio di gioco e mettono in scena la magica trasformazione dei colori che nel mescolarsi danno vita a nuove tonalità.

Dai 3 anni

  • H2Ops!

Racconta la natura dell’acqua come una favola scientifica che si fonde con la poesia del crescere.

Gli asili nidi possono partecipare al festival in orario scolastico al mattino, ma molti hanno l’abitudine – per alcuni una tradizione – di condividere l’esperienza con le famiglie nella fascia oraria pomeridiana.

Scopri il programma completo QUI.

PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi in programma richiedono la prenotazione. Biglietteria aperta a partire dal 27 settembre.

Contatti

+39.0376.1514016

ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Modalità

  • Telefonando in biglietteria e confermando la prenotazione con il pagamento tramite bonifico (entro 10 giorni dall’evento prenotato) e invio della ricevuta di pagamento via e-mail alla biglietteria. I biglietti possono essere ritirati sul luogo del primo evento acquistato.

Orari biglietteria

Da lunedì a venerdì, dalle 9:00 alle 12:00

martedì e giovedì ANCHE dalle 13:00 alle 16:00

sabato, dalle 12:00 alle 18:00.

Durante il festival dal 23 ottobre al 1 novembre

dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00

Costi

Dai 18 mesi ai 17 anni € 7,00 – dai 18 anni in su € 8,00

Insegnanti ed educatori: omaggio (max 3 per gruppo classe)

Persona con disabilità: ridotto € 5,00

Riduzioni

L’acquisto di almeno tre eventi diversi da parte della stessa scuola dà diritto ai biglietti ridotti a € 6,00.

Il Concorso e l'animale simbolo

Il Concorso del festival è un processo di avvicinamento e di coinvolgimento di piccoli e adulti e quest’anno si chiama COLORA (E RACCONTA) IL CAMALEONTE perché il Camaleonte è l’animale simbolo 2021 disegnato da Arturo Brachetti.

Per molti asili, l’animale simbolo del festival, ogni anno diverso, è uno strumento per affrontare le “settimane dell’accoglienza” attraverso attività dedicate e in tema che nascono prendendo spunto dalle sue caratteristiche e dalla Bibliografia dedicata. A volte l’animale simbolo caratterizza le attività per tutto l’anno scolastico anche con il coinvolgimento delle famiglie e permette di esplorare varie tecniche artistiche e linguaggi.

Novità! Quest’anno c’è anche un palinsesto on line su segninonda.org dedicato al Concorso con tanti podcast e video ricchi di consigli e idee.

 

Dopo il Festival

È possibile richiedere a Segni d’infanzia durante tutto l’anno scolastico l’ideazione di un’attività (laboratori, letture…) da realizzare all’interno della scuola scrivendo a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Per non perdere le presentazioni del festival con la selezione degli spettacoli per fascia d’età iscrivi alla Newsletter Speciale Scuole inviando una mail a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com, indicando il grado scolastico di appartenenza.

Scarica QUI il programma completo del festival 2021.

Incontriamoci al Festival

La XVI edizione di SEGNI si terrà dal 23 ottobre all’1 novembre e prevede per le scuole dell’infanzia i seguenti spettacoli:

Fino ai 3 anni

  • Boucle d’O
  • Corpo lib(e)ro

Dai 3 anni

  • Yellow
  • H2Ops!
  • Un pianoforte, un cane, una pulce e una bambina

Dai 5 anni

  • Area 52

Scopri il programma completo QUI.

Per scoprire il programma di contenuti extra gratuiti, digitali e interattivi scarica la scheda dedicata QUI.

Segnaliamo per gli insegnanti della scuola dell’infanzia il Corso di formazione “Giochi d’ombre” in programma dal 25 al 29 ottobre. Scarica QUI la scheda informativa.

PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi in programma richiedono la prenotazione. Biglietteria aperta a partire dal 27 settembre.

Contatti

+39.0376.1514016

ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Modalità

  • Telefonando in biglietteria e confermando la prenotazione con il pagamento tramite bonifico (entro 10 giorni dall’evento prenotato) e invio della ricevuta di pagamento via e-mail alla biglietteria. I biglietti possono essere ritirati sul luogo del primo evento acquistato.

Orari biglietteria

Da lunedì a venerdì, dalle 9:00 alle 12:00

martedì e giovedì ANCHE dalle 13:00 alle 16:00

sabato, dalle 12:00 alle 18:00.

Durante il festival dal 23 ottobre al 1 novembre

dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00

Costi

Dai 18 mesi ai 17 anni € 7,00 – dai 18 anni in su € 8,00

Insegnanti ed educatori: omaggio (max 3 per gruppo classe)

Persona con disabilità: ridotto € 5,00

Riduzioni

L’acquisto di almeno tre eventi diversi da parte della stessa scuola dà diritto ai biglietti ridotti a € 6,00.

Il Concorso e l'animale simbolo

Il Concorso del festival è un processo di avvicinamento e di coinvolgimento di piccoli e adulti insieme e quest’anno si chiama COLORA (E RACCONTA) IL CAMALEONTE perché il Camaleonte è l’animale simbolo 2021 disegnato da Arturo Brachetti.

Attraverso le caratteristiche dell’animale simbolo, l’immagine in bianco e nero creata dall’artista testimonial e la Bibliografia dedicata si possono trovare numerosi spunti per dar vita ad elaborati, affrontare vari temi e sperimentare diverse tecniche.

Il tema di quest’anno è la trasformazione perché la pandemia ha trasformato il nostro stile di vita e quello delle nuove generazioni, spingendoci a sperimentare nuovi modi di stare insieme e di colorare confini inusuali.

 

Novità! Quest’anno c’è anche un palinsesto online su segninonda.org dedicato al Concorso con tanti podcast e video, ricchi di consigli e idee, che aiutano gli insegnanti a realizzare con nuove tecniche gli elaborati digitali o plastici per partecipare al concorso.

Ad esempio è possibile cimentarsi nella registrazione delle voci dei bambini per la creazione di un podcast per raccontare i libri preferiti tratti dalla Bibliografia, scoperti durante l’anno del Camaleonte. Giocare con la voce, registrarsi e ri-ascoltarsi per imparare fin da piccoli a sviluppare la capacità di ascolto e di espressione.

Dopo il Festival

È possibile richiedere a Segni d’infanzia durante tutto l’anno scolastico l’ideazione e realizzazione di un’attività (laboratori, letture) direttamente a scuola scrivendo a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Nella sezione SU MISURA è possibile trovare alcune proposte di attività già realizzate dall’associazione per sponsor ed enti che si può immaginare di declinare e modulare in base alle proprie esigenze e all’età del gruppo classe.

L’associazione ha creato anche degli spettacoli adatti alla scuola dell’infanzia, realizzabili a scuola, come

  • LUPUS IN FABULA su emozioni, fiabe e ambiente.

Scopri di più nella sezione SEGNI PRODUCTION.

Alcuni contenuti della piattaforma segninonda.org restano disponibili tutto l’anno scolastico e si può navigare anche tra i contenuti dei palinsesti precedenti.

Per non perdere le presentazioni del festival con la selezione degli spettacoli per fascia d’età iscrivi alla Newsletter Speciale Scuole inviando una mail a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com, indicando il grado scolastico di appartenenza.

Scarica QUI il programma completo del festival 2021.

Incontriamoci al Festival

La XVI edizione di SEGNI si terrà dal 23 ottobre all’1 novembre e prevede per le scuole primarie i seguenti spettacoli:

Dai 6 anni

  • Cenerentola, Rossini all’opera
  • H2Ops!

Dagli 8 anni

  • Real women would run in rainproof gear

Scopri il programma completo QUI.

Per scoprire il programma di contenuti extra gratuiti, digitali e interattivi scarica la scheda dedicata QUI.

Segnaliamo per gli insegnanti della scuola primaria il Corso di formazione “Giochi d’ombre” in programma dal 25 al 29 ottobre. Scarica QUI la scheda informativa.

PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi in programma richiedono la prenotazione. Biglietteria aperta a partire dal 27 settembre.

Contatti

+39.0376.1514016

ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Modalità

  • Telefonando in biglietteria e confermando la prenotazione con il pagamento tramite bonifico (entro 10 giorni dall’evento prenotato) e invio della ricevuta di pagamento via e-mail alla biglietteria. I biglietti possono essere ritirati sul luogo del primo evento acquistato.

Orari biglietteria

Da lunedì a venerdì, dalle 9:00 alle 12:00

martedì e giovedì ANCHE dalle 13:00 alle 16:00

sabato, dalle 12:00 alle 18:00.

Durante il festival dal 23 ottobre al 1 novembre

dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00

Costi

Dai 18 mesi ai 17 anni € 7,00 – dai 18 anni in su € 8,00

Insegnanti ed educatori: omaggio (max 3 per gruppo classe)

Persona con disabilità: ridotto € 5,00

Riduzioni

L’acquisto di almeno tre eventi diversi da parte della stessa scuola dà diritto ai biglietti ridotti a € 6,00.

Il Concorso e l'animale Simbolo

Il Concorso del festival è un processo di avvicinamento e di coinvolgimento degli spettatori e quest’anno si chiama COLORA (E RACCONTA) IL CAMALEONTE perché il Camaleonte è l’animale simbolo 2021 disegnato da Arturo Brachetti.

Attraverso le caratteristiche dell’animale simbolo, l’immagine in bianco e nero creata dall’artista testimonial e la Bibliografia dedicata si possono trovare numerosi spunti per dar vita ad elaborati, affrontare vari temi e sperimentare diverse tecniche.

Il tema di quest’anno è la trasformazione perché la pandemia ha trasformato il nostro stile di vita e quello delle nuove generazioni, spingendoci a sperimentare nuovi modi di stare insieme e di colorare confini inusuali.

Novità! Quest’anno c’è anche un palinsesto online su segninonda.org dedicato al Concorso con tanti podcast e video, ricchi di consigli e idee, che aiutano gli insegnanti a realizzare con nuove tecniche gli elaborati digitali o plastici per partecipare al concorso.

Il palinsesto inaugura il 13 settembre per festeggiare il back to school 2021 e si arricchisce di contenuti fino alle giornate del festival.

Ad esempio è possibile trovare consigli per cimentarsi nella la creazione di un podcast con le voci dei bambini, creare piccole recensioni dei libri preferiti tratti dalla Bibliografia o che avete scoperto e consigliereste. E ancora: la registrazione di passi tratti dai libri stessi a comporre una lettura collettiva e creativa! Non c’è limite alle idee.

Dopo il Festival

È possibile richiedere a Segni d’infanzia durante tutto l’anno scolastico l’ideazione e realizzazione di un’attività (laboratori, letture) direttamente a scuola scrivendo a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Nella sezione SU MISURA è possibile trovare alcune proposte di attività già realizzate dall’associazione per sponsor ed enti che si può immaginare di declinare e modulare in base alle proprie esigenze e all’età del gruppo classe.

Per sperimentare a scuola la preparazione di un Carnevale sostenibile e a regola d’arte c’è, ad esempio, l’attività della Cicloffina degli animali fantastici ideata per il Nabuzardan.

L’associazione ha creato anche degli spettacoli adatti alle scuole primarie, realizzabili a scuola come

  • AMORE E PSICHE sull’arte e il mito
  • SUPEREUREKA sulla sostenibilità e le energie rinnovabili
  • LUPUS IN FABULA su emozioni, fiabe e ambiente

Scopri di più nella sezione SEGNI PRODUCTION.

Alcuni contenuti della piattaforma segninonda.org restano disponibili tutto l’anno scolastico e si può navigare anche tra i contenuti dei palinsesti precedenti.

Scopri le attività rivolte alle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Per non perdere le presentazioni del festival con la selezione degli spettacoli per fascia d’età iscrivi alla Newsletter Speciale Scuole inviando una mail a ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com, indicando il grado scolastico di appartenenza.

Scarica QUI il programma completo del festival 2021.

Incontriamoci al Festival

La XVI edizione di SEGNI si terrà dal 23 ottobre all’1 novembre e prevede per le scuole secondarie i seguenti spettacoli:

Dai 12 anni in su

  • Real women would run in rainproof gear

Surreale perfomance di teatro musicale sulle relazione e i suoi equilibri creata e diretta dal Leone d’argento 2019, Jetse Batelaan.

  • Cenerentola, Rossini all’opera

Uno spettacolo che si propone come percorso di avvicinamento alla musica tramite il confronto tra forme musicali classiche e forme narrative teatrali.

  • Invincibili

Un radiocronaca appassionante che ripercorre le storie di atleti e di sfide contro le discriminazioni.

Dai 15 anni in su

  • Untlod

Un viaggio interiore che utilizza le tecniche del teatro d’ombre per raccontare di come sia importante superare paure e blocchi con l’aiuto dell’altro.

Scopri il programma completo QUI.

Per scoprire il programma di contenuti extra gratuiti, digitali e interattivi scarica la scheda dedicata QUI.

Il festival prevede per i ragazzi dai 14 anni in su anche una serie di laboratori gratuiti: quello di creazione multimediale per la performance Supernove a cura di GommalaccaTeatro e quello teatrale, Lab Teen_Ok boomer, con gli artisti francesi della Compagnie 22 – in residenza a Mantova dal 25 al 29 ottobre – dove sperimentare diversi mezzi, dalla fotografia alla danza, per raccontare le proprie idee sul futuro o sull’amore.

Immancabili gli spazi di dibattito e confronto criticoSpunti(ni) critici e Digital Teen Kitchen Table – da seguire anche on line sulla LIM.

PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi in programma richiedono la prenotazione. Biglietteria aperta a partire dal 27 settembre.

Contatti

+39.0376.1514016

ufficioscuole.festivalsegni@gmail.com

Modalità

  • Telefonando in biglietteria e confermando la prenotazione con il pagamento tramite bonifico (entro 10 giorni dall’evento prenotato) e invio della ricevuta di pagamento via e-mail alla biglietteria. I biglietti possono essere ritirati sul luogo del primo evento acquistato.

Orari biglietteria

Da lunedì a venerdì, dalle 9:00 alle 12:00

martedì e giovedì ANCHE dalle 13:00 alle 16:00

sabato, dalle 12:00 alle 18:00.

Durante il festival dal 23 ottobre al 1 novembre

dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00

Costi

Dai 18 mesi ai 17 anni € 7,00 – dai 18 anni in su € 8,00

Insegnanti ed educatori: omaggio (max 3 per gruppo classe)

Persona con disabilità: ridotto € 5,00

Riduzioni

L’acquisto di almeno tre eventi diversi da parte della stessa scuola dà diritto ai biglietti ridotti a € 6,00.

Il Concorso e l'animale simbolo

Attraverso le caratteristiche dell’animale simbolo del festival, il Camaleonte disegnato da Arturo Brachetti, si possono affrontare diversi temi (emozioni, sostenibilità, evoluzione) utilizzando svariati linguaggi.

Parola chiave del Concorso di quest’anno è: trasformazione. E gli studenti delle scuole secondarie sanno meglio degli altri che cosa vuol dire, vivendo una fase di crescita che è una continua trasformazione.

Ti senti parte di questo mondo o sei più un…extraterrestre?

In che cosa o in chi vorresti trasformarti? Chi, invece, vorresti trasformare?

Queste solo alcune delle domande legate all’animale simbolo a cui si può rispondere creando una poesia, un racconto, un video, un rap, un podcast per raccontare la propria storia di trasformazione (ed emozioni!)

Al tema della trasformazione sono legati gli effetti di questa pandemia che hanno portato le nuove generazioni, ma anche gli adulti, a cambiare le proprie abitudini e a sperimentarci dentro confini inusuali, cercando forme nuove per stare insieme.

Scopri come partecipare QUI

Dopo il Festival

Durante il corso dell’anno l’associazione coinvolge gli studenti tra i 13 e 18 anni e gli insegnanti delle scuole secondarie nelle attività legate al TEEN Project, progetto di cooperazione europea, che mira al coinvolgimento attivo degli adolescenti nell’esperienza e nella programmazione teatrale in collaborazione con docenti e coetanei di paesi diversi.

Il palinsesto online del festival su segninonda.org è condotto da gruppi di TEEN che collaborano anche alla realizzazione di alcuni contenuti come i podcast di ANG InRadio – Mantova #EcosistemaCulturaleEuropa.

Per entrare a far parte della TEEN COMMUNITY scrivi a segnidinfanzia@gmail.com

Diversi i contenuti della piattaforma dedicati agli studenti delle scuole secondarie (le interviste con gli autori e gli artisti o gli spazi di confronto on line come gli Spunti(ni) critici e il Teen Kitchen Table) che restano disponibili anche dopo il festival.

Per gli insegnanti

All’interno del festival vengono spesso programmati momenti di formazione dedicati ai docenti.

L’esperienza stessa al festival, attraverso la visione degli spettacoli e la frequentazione degli spazi di confronto tra artisti, operatori e spettatori, è un’esperienza formativa che offre numerosi stimoli e spunti.

Per l’edizione 2021 è previsto un corso di formazione rivolto alle insegnanti della scuola primaria e della scuola dell’infanzia: GIOCHI D’OMBRE Incontri sull’ombra e sul teatro d’ombre. A cura di Teatro Gioco Vita.

Scopri di più scaricando QUI la scheda di presentazione.

Come formazione on line su segninonda.org si segnalano i seguenti contenuti:

  • Pillole di resilienza e La voce di Geppetto (dal 23 ottobre)

Appuntamenti con professionisti di rilievo, esperti delle età evolutive, dell’infanzia e dell’adolescenza, condividono il loro pensiero e forniscono stimoli utili alla gestione pratica degli impatti della pandemia su bambini e ragazzi.

  • I primi duemila giorni di vita. Educazione e cura nelle linee guida pedagogiche 0/6 (sabato 23 ottobre ore 10:00)

Webinar trasmesso in streaming dal festival “Visioni di futuro, Visioni” di teatro di Bologna, come spazio di riflessione e aggiornamento sulle politiche per l’infanzia (fascia 0/6) in relazione al PNRR con particolare attenzione ai linguaggi non verbali e alla facilitazione all’inclusione dopo il Covid-19.

 

 

Per studenti

Per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado è possibile attivare un percorso di alternanza scuola – lavoro per seguire tutte le fasi organizzative di un evento culturale e internazionale come SEGNI New Generations Festival, affiancando lo staff e facendo esperienza sul campo ricoprendo diverse mansioni.

Inoltre durante il festival gli spazi di dibattito e confronto (Spunti(ni) critici, Teen Kitchen Table) con coetanei, artisti e operatori proveniente da tutta Italia e dal mondo, sono un vero e proprio terreno per sviluppare pensiero critico, capacità relazionali e di comunicazione, per allenarsi con la lingua inglese.

Tutte le attività dedicate ai ragazzi tra i 13 e 18 anni nell’ambito del TEEN Project, progetto di cooperazione europea, ideato e coordinato da Segni d’infanzia associazione rientrano tra le attività formative per le quali si possono richiedere i crediti formativi.