Bambini Famiglie Ragazzi Scuole

Il Concorso del festival

2024: è l'anno del Polpo!

Animale simbolo e contest

Ogni edizione del festival SEGNI ha il suo animale simbolo e un artista come testimonial che ne realizza l’immagine. Nelle passate edizioni sotto il segno grafico di Dario Moretti, che ha caratterizzato le prime sei, si sono susseguiti quelli di Dario Fo, Altan, Alessandro Bergonzoni, Giorgia, Licia Colò, Alessandro Sanna, Virgilio Sieni, Arturo Brachetti, Vinicio Capossela, addirittura Giulio Romano fino ad arrivare alla scienziata Barbara Mazzolai. Dal 2023 questo compito è passato al nostro pubblico: i giovani possono candidare la propria opera che sarà poi scelta dalla giuria!

L’animale simbolo si presta a veicolare temi e contenuti attraverso i quali stimolare la creatività e le riflessioni del giovane pubblico. A lui è legata una Bibliografia che offre spunti per letture e approfondimenti in tema con il festival. Ma, soprattutto, all’animale simbolo è collegato uno storico Concorso in cui tutti – bambini, ragazzi, scuole di ogni ordine e grado, famiglie – sono chiamati a partecipare rielaborando l’immagine dell’animale proposto dall’artista con diverse tecniche artistiche o narrative.
Gli elaborati dei partecipanti sono uno dei contenuti più importanti di tutto il percorso che porta al festival, un modo per lasciare un personale segno a SEGNI e essere coinvolti al 100%.

Scopri l’Animale simbolo 2024

 

2024: è l’anno del Polpo!

Simbolo di adattabilità, resilienza, sensibilità ed intelligenza: il Polpo è un sognatore (lo sapevi che il polpo sogna a colori?) ed è protagonista dell’ecosistema in cui vive.

Leggi perché abbiamo scelto il Polpo.

Diventa Artista Volto del 2024

Per il secondo anno di seguito, nel 2024 l’artista testimonial viene scelto tra la community di Segni.

Resta connesso per scoprire chi sarà l’artista di SEGNI 2024 e il polpo della 19esima edizione di SEGNI New Generations Festivsl!

La selezione – attualmente in corso –  viene eseguita da una giuria composta dalla direttrice artistica Cristina Cazzola e dai TEEN di Segni 

Il concorso che fa squadra

Il Concorso del festival è da sempre un’attività da condividere con la famiglia e con la classe. Partecipare al Contest è un modo per imparare a comunicare temi e dare forma alle idee usando i diversi linguaggi delle arti. Puoi presentare un’opera pittorica, plastica, narrativa o multimediale. Non ci sono limiti alla creatività!

Come si partecipa?

Possono partecipare persone di tutte le età:

  • con la classe
  • da soli, coinvolgendo la famiglia oppure ritrovandosi con gli amici per condividere idee e produrre ognuno un’opera da candidare al Concorso.

Che tipo di opere si possono presentare? Artistiche (pittoriche o plastiche), narrative (racconti, poesie) o multimediali (podcast, video): non ci sono limiti alla creatività!

RIMANI AGGIORNATO NELLA SEZIONE NEWS PER SCOPRIRE QUANDO APRIRANNO LE ISCRIZIONI

I premi in palio

Ogni anno Segni insieme ai suoi partner e sponsor mette a disposizone dei premi in palio edicati ai primi tre vincitori delle due categroie in corso:

  • categoria scuola: alla quale partecipano le scuole di ogni grado della provincia mantovana;
  • categoria famiglie: alla quale Segni invia anche solo adulti a partecipare

Partecipa al concorso

RIMANI AGGIORNATO NELLA SEZIONE NEWS PER SCOPRIRE QUANDO APRIRANNO LE ISCRIZIONI














    Trascina qui il file o selezionalo dal computer


    File: png, jpg, pdf, mp4, mp3.
    Dimensione massima 10 MB.

    Bibliografia del Polpo

    Da oggi è online la Bibliografia del Polpo! 

    Realizzata a cura di Simonetta Bitasi – Lettore Ambulante, Maria Cappelletti – coordinatrice Biblioteca Baratta e Sara Calciolari – coordinatrice Rete Bibliotecaria Mantovana, oltre che dal personale dedicato della Sala bambini e ragazzi.

    I libri sono una fonte inesauribile di ispirazione: per partecipare al Concorso, per farsi leggere una storia della buonanotte, per condividerla con i compagni di classe o semplicemente per passare del buon tempo con un nuovo amico: il Polpo!
    Come ogni anno, abbiamo a disposizione una bibliografia per lettori dai 0 ai 99 anni con titoli per tutti i gusti!